11 Aprile: EVA POLES OSPITE DI IDEA RADIO

www.idearadionelmondo.it

www.idearadionelmondo.it

COMUNICATO STAMPA
EVA POLES OSPITE DI IDEA RADIO

www.idearadionelmondo.it

Domani giovedì 11 aprile, alle ore 17:40 nel corso del programma “LIVE!” condotto da Jossie Donatiello, sarà ospite Eva Poles ex cantane dei Prozac+ che ha intrapreso la carriera da solista e che sarà tra gli ospiti della prossima edizione di ROCKINDAY, rassegna musicale che si volgerà l’8 e 9 agosto a San Vito dei Normanni.

La carriera di Eva (Cantante, compositore, autore, Dj) è un incessante lavoro volto alla sperimentazione delle potenzialità dell’arte musicale nelle sue variegate vesti. Dall’utilizzo della voce allo studio strumentale, dalla composizione alla scrittura, sino a prestare la propria esperienza alla selezione di dischi in pedana, Eva trasforma una passione giovanile in studio impegnato al controllo dei mezzi espressivi.
Esordi promettenti la vedono presente già nel 1993 nella compilation “Skandalo al sole” (vox pop) con Rude Agent e esibirsi come lead vocal nei i Pimps, progetto musicale dell’ormai noto compositore di musica da film Theo Teardo. Il successo nazionale arriva qualche anno dopo: l’incontro con Gian Maria Accusani è infatti decisivo per la nascita dei Prozac+ il cui pop-punk spopolerà anche oltre confine. Alla prima pubblicazione del 1996, “Testa Plastica”, seguono altri 4 album di inediti che in una decina d’anni impegnano la band in numerosi tour. I 14 brani di  “Acidoacida” valgono al trio un disco d’oro e uno di platino nel 1998, stesso anno in cui il gruppo apre i concerti degli U2 nelle due tappe italiane del loro “Pop Mart Tour”.
Dal 2006 Eva collabora con i Rezophonic, originale formazione che vede la partecipazione di numerosi musicisti italiani noti al grande pubblico. Il gruppo sostiene il progetto idrico di Amref Italia finalizzato alla costruzione di pozzi d’acqua in paesi bisognosi. Con loro pubblica l’album “Nell’acqua” (2011) interpretando la canzone “Regina veleno” da lei stessa scritta e musicata. In questi stessi anni Eva si cimenta nell’interpretazione di alcuni videoclip dando prova di una sorprendente abilità espressiva. A tre video girati con i Rezophonic (“L’uomo di plastica”, “Spasimo”, “Regina Veleno”) si aggiungono le intense collaborazioni con Diego Mancino (“A parte te”) e con i Litfiba (“La mia valigia”).

Il 24 Aprile 2012 esce il primo disco solista di EVA : DURAMADRE . L’album anticipato dal singolo Cadono Nuvole, è licenziato da HALIDON e vede alla produzione Max Zanotti ( ex Deasonika ) .
Sapore Electro Rock Post Wave per un album dalle sfumature cangianti, a tratti cupe e minacciose come un mare in tempesta, che lampi improvvisi trasformano in esplosioni di frenetica energia. DURAMADRE viene entusiasticamente accolto da critica e pubblico, ottiene lusinghiere recensioni dalle maggiori testate editoriali, un ampio gradimento testimoniato dalla vasta rassegna stampa.
I musicisti che hanno lavorato alla registrazione di DURAMADRE e condividono il palco nei live con  EVA, sono professionisti di alto profilo, iniziando dal sopraccitato Max Zanotti (guit/backing vocals), continuando con Gionata Bettini (synt/computer), Stefano Facchi (drum), William Nicastro (bass/backing vocals).

Il secondo singolo dell’album  “Il Giocatore” è anche un bellissimo video.