SICK TAMBURO

Rockinday2012 10 Agosto

Rockinday2012 10 Agosto

Sick Tamburo (a cura di Gypsy VooDooChild) - Ricordo ancora i colpi di spalla a suon di BETTY TOSSICA,ACIDA o COLLA che ci menavamo nella calca di “POGAROLI INFOIATI” quando ancora i PROZAC + erano un tuttuno con le folle di ragazzi nel fiore degli anni…I “PROZAC” hanno tenuto alta la bandiera del PUNK ROCK italiano per un decennio fino a quando il gruppo non si fermò nel 2007.Non dichiara mai di sciogliersi pubblicamente ma col passare del tempo Eva Poles (cantante e chitarrista) prende una strada differente dai colleghi Gian Maria Accusani (batteria) ed Elisabetta Imelio (basso).Eva prende parte così al progetto REZOPHONIC di Mario Riso,progetto che abbiamo visto ospite nella nostra San Vito nell’agosto 2010;i restanti 2 componenti rimangono dell’idea invece che sia meglio continuare a sperimentare insieme qualcosa di nuovo…Da questa idea nascono così i SICK TAMBURO (letteralmente TAMBURO MALATO) che provano,grazie a dei passamontagna,a farsi passare quasi per un gruppo emergente!Dico quasi perchè il nuovo sound,basato per lo più sulla sperimentazione di suoni elettronici,mantiene cmq quel retrogusto,quel timbro che caratterizza comunque ogni artista…Nel 2009 così i SICK TAMBURO pubblicano il loro primo album omonimo.E’ un album caratterizzato dall’elettronica ,da riff di chitarra ripetitivi,decisi,da testi che sembrano quasi essere rappati,molto cadenzati,da atmosfere ipnotiche.L’album è strutturato in una maniera particolare.IL primo brano dell’album SICK TAMBURO dei SICK TAMBURO è SICK TAMBURO!…(Scusate ma la dovevo scrivere)…E’ una sperimentazione che sà di PINK FLOYD anni settanta alla fine del quale gli artisti hanno voluto far ripetere il nome della band annegandola di effetti…L’ultimo brano invece è ORUBMAT KCIS ovvero il ripetutissimo S.T. al contrario nel quale si adopera lo stesso gioco sonoro del primo brano…questa trovata dà già originalità all’album!…Dei restanti 10 pezzi vi posso dire che vi conviene ascoltare SOGNO – INTOSSICATA – PRIMA CHE MUOIA ANCORA – NON – IL MIO CANE CON TRE ZAMPE – PARLAMI PER SEMPRE,poi ovviamente il cervello interpreta i messaggi musicali in maniera differente,insomma non posso assicurarvi che il mio gusto nel percepire la musica sia universale!Comunque sono “un viaggio”!…Con due anni di stacco i S.T tornano con A.I.U.T.O (Altamente Irritanti Umane Tecniche Ossessive)…Un secondo album forse più melodioso…E SO CHE SAI CHE UN GIORNO CAMBIERA’ – SI MUORE DI AIDS NEL 2023 – CON LE TUE MANI SPORCHE – LA MIA MANO SOLA impreziosiscono l’album,anche se MR MAN (Gian Maria) e BOOM GIRL (Elisabetta) mantengono la loro idea di sound iniziale.Sono comunque un gruppo molto giovanile che musicalmente aiuta a distaccarsi dalla realtà,mentre parlando di problemi,di attualità,di droga (così come facevano i PROZAC +) a volte inserendoci un pizzico di volgarità,ti tiene con i piedi saldo sulla terra…In ogni caso,se mai vi capitasse l’occasione di poterli vedere dal vivo,non me li perderei!