ROCKINDAY 2016: I MOUSTACHE PRAWN APRIRANNO IL TEATRO DEGLI ORRORI

ROCKINDAY 2016 - X EDIZIONE - LOCANDINA UFFICIALESaranno i Moustache Prawn ad aprire il concerto de Il Teatro degli Orrori, ospiti della decima edizione del Rockinday di San Vito dei Normanni (Br), che quest’anno si svolgerà il prossimo 4 agosto, presso la Villa Comunale.

Dopo l’annuncio ufficiale degli ospiti headliner di questa decima edizione, con l’attesa esibizione della band di Pierpaolo Capovilla, lo staff del Rockinday comunica anche l’open act che quest’anno vedrà protagonisti i Moustache Prawn.

A differenza delle precedenti nove edizioni, il Rockinday, in occasione di questo speciale 2016, ha deciso di non indire un bando di selezione per le band emergenti per suonare al festival, bensì di pescare tra i partecipanti selezionati nelle precedenti edizioni. La scelta sui Moustache Prawn è ricaduta per dare spazio emblematicamente a tutte le band emergenti che si sono susseguite in queste edizioni e che si sono rese protagoniste, spinte dalla forte volontà di dare spazio alla musica inedita, di stampo prettamente rock, voluta dallo staff.

I Moustache Prawn salirono sul palco del Rockinday nel 2011 in quella che fu una edizione certamente particolare e che vide la band fasanese aprire il concerto dei Diaframma, all’indomani della prima giornata che invece vide protagonisti i Bud Spencer Blues Explosion. Nati nel 2010, la band fasanese salì sul palco del Rockinday fresca vincitrice di Italia Wave Puglia 2011, con i componenti appena diciottenni. Protagonisti di numerosi festival, come Festival Dirockato Winter, Reeperbahn Festival di Amburgo e Liverpool Sound City, nonché al Medimex di Bari, nel 2012 pubblicano il loro primo album, “Biscuits” (Piccola Bottega Popolare), che riscosse particolare successo di critica e pubblico, con il video musicale del singolo “Never Think So Long” che venne anche pubblicato in anteprima esclusiva su RoMOUSTACHE PRAWN - 1lling Stone. Del 2015 il loro secondo album, “Erebus” (Piccola Bottega Popolare – Marte Label). Nell’agosto 2015 si esibiscono allo Sziget Festival, sul palco del Medimex Terrace, mentre nel febbraio 2016 partono negli Stati Uniti per il prestigioso festival texano South by Southwest.

I Moustache Prawn sono una delle 49 band ospiti del Rockinday dal 2007 ad oggi e che hanno aperto il festival ospitando ospiti musicali del calibro di MALFUNK (2009), ZEN CIRCUS (2010), BUD SPENCER BLUES EXPLOSION e DIAFRAMMA di Federico Fiumani (2011), FLUON (con Andy, ex Bluvertigo), SICK TAMBURO (2012), EVA POLES (ex voce dei Prozac+) e GIORGIO CANALI & ROSSOFUOCO (2013), PAN DEL DIAVOLO (2014) e TYING TIFFANY (2014) per chiudere nel 2015 con POST CSI, UNA e REZOPHONIC. In ogni edizione il Rockinday ha aperto un bando di selezione raccogliendo centinaia e centinaia di adesioni da ogni regione d’Italia. Per festeggiare questa decima edizione, e ripercorre idealmente il percorso intraprTEATRO DEGLI ORRORIeso, quest’anno lo staff, nonostante le numerose richieste già pervenute, non ha voluto aprire alcun bando, ma appunto dare spazio ad una delle realtà musicali contemporanee pugliesi più interessanti di questi ultimi anni.

Presto, sui canali ufficiali del Rockinday, verranno fornite maggiori informazioni circa le modalità d’ingresso al concerto de Il Teatro degli Orrori.

Locandina ufficiale :) a cura di Carmelo Kalashnikov

web site: www.rockinday.com
Facebook: Rockinday
Twitter: @Rockinday

COMUNICATO STAMPA
ASSOCIAZIONE ROCKINDAY MUSIC PROMOTION
San Vito dei Normanni (BR), 11-04-2016

Addetto stampa ROCKINDAY: Mino Pica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>